Stampa

Vele classiche

Guidati da una grande passione per il mare, alla North Sails s.r.l.siamo da anni impegnati nel disegnare, costruire e ottimizzare vele perbarche classiche e d’epoca…

Emozionati dal crescente numero di appassionati e dall’interesse chesuscitano le manifestazioni di settore, abbiamo messo a frutto lanostra esperienza - iniziata nel 1958 per mano di Lowell North - percreare i migliori giochi di vele per questi intramontabili vintageyachts.

Fu proprio in quegli anni che alcuni dei più rinomati personaggi dellanostra compagnia furono testimoni di quella rivoluzione che portò ilDacron ad essere la risposta moderna al secolare dilemma su qualetessuto scegliere tra le diverse fibre naturali (come lino, cotone oseta) per costruire vele che mantenessero il più possibile la forma.

Sono state infatti la nostra attitudine metodica al disegno e allacostruzione nonché la continua attenzione all’innovazione tecnologicache ci hanno permesso di diventare oggi l’azienda leader nel panoramamondiale della vela.

Autenticità. Era il 2002 quando loYacht Club di Monaco ci commissionò alcune vele per TUIGA, un cutteraurico disegnato da William Fife nel 1909, offrendoci l’occasione didimostrare le nostre capacità e l’attitudine a tenere vivo lo spiritodi un veliero fra i più rappresentativi della sua classe.
Nel disegnare curve e dinamiche che permettessero a questo yacht diessere veloce, ponemmo particolare cura nella finitura, al fine diesaltare la sua estetica e il suo stile autentico.

Poi, nel 2005, prendemmo a cuore ELEONORA, la replica esatta di unaGoletta aurica disegnata da N.G. Herreshoff, per la quale fornimmo ilset completo di vele che la rese ancora più veloce e performante.

Tradizione. I nostri disegnatorisono felici di scegliere i migliori Dacron e Nylon e di progettare -supportati da severi test al computer e prove in mare - le più veloci edurature vele per ogni tipo di yacht classico, consapevoli di potercontare su velai esperti, in grado di dare un tocco estetico autenticoalle finiture e ai particolari.

Passione. Qui alla North Sailssiamo lieti di rispondere a qualsiasi richiesta per vele nuove e perriparazioni che ci permettono di partecipare attivamente a questoaffascinante mondo delle barche classiche e di contribuire a mantenereviva questa grande tradizione.
Le vele di Tuiga: combinazione di tecnologia e tradizione.
North Sails Mediterranee, con la creazione delle vele di Tuiga, ha raggiunto la perfezione che da tanto tempo perseguiva: lanciandosi in questa sfida e' riuscita, infatti, ad impartire alla vela sia autenticita' che qualita'. Tuiga, costruito nel 1909 da William Fife su richiesta del Duca di Medinacelli e' un cutter aurico di 15 metri, ora appartenente alla famiglia reale di Monaco. Anche se il vascello battente bandiera monegasca, finiva spesso le regate davanti alla sua accerrima nemica "Lady Anne", balzava all'occhio che gli mancava ancora qualcosa per espandere in tutta la sua potenza.

L'avventura tra North Sails e Tuiga inizia nel 2002 quando il prestigioso Yachting Club di Monaco commissiono' le prime due vele: i controfiocchi. Il problema principale era che North Sails non aveva mai costruito delle vele per questo tipo di barca. Visionarono quindi tutti i parametri necessari per ottenere un risultato di qualita' degno del nome North Sails Mediterranee, facendo parecchie navigazioni su Tuiga per capire le diverse forze presenti, studiare i tempi di reazione della barca, osservare tutte le rifiniture delle vele e la loro deformazione.

Inizialmente furono effettuate numerose prove e simulazioni su computer, in seguito grazie alle competenze dei designer di North Sails Mediterranee, e lo studio dell'armamento, il progetto si concretizzo'.

Altra difficolta' era la scelta del tessuto: doveva avere un colore tradizionale senza alterare pero' le qualita' meccaniche. Con il Dacron arrivarono ai risultati sperati.

Si puo' certo affermare che la North Sails Mediterranee ha scrupolosamente curato ogni dettaglio! Per mantenere l'aspetto originale, le rifiniture delle vele sono cucite a mano con un filo speciale ricoperto di sego. Gli angoli della vela - scotta, drizza, mura e pennone – sono in birro impiombati di canapa e in seguito rinforzati con delle cinghie speciali per proteggere le cuciture dall'umidita' e dall'usura. Tutti i rinforzi sono stati disegnati con grande cura e grazie a nuove tecnologie, North Sails e' riuscita a togliere le pieghe che da sempre incombevano sulle vele d'epoca. Le radancie, rigorosamente in ottone, sono cucite a mano con punti "occhiello doppio o quadruplo" secondo la grandezza. Le protezioni antilogoramento sono in cuoio cromato, trattato e lavorato per un minore invecchiamento dovuto al salino e per mantenere piu' a lungo il suo aspetto originale. I moschettoni, anch'essi cuciti a mano, sono in ottone con l'aggiunta di una protezione in cuoio cromato. Per quanto riguarda la realizzazione del "Soft Clew", sono stati effettuati parecchi studi sulla variazione della temperatura e sulla tendenza di allungamento della canapa per poi poterla utilizzare in maniera ottimale. Dopo il grande successo dei controfiocchi che resero Tuiga piu' veloce mantenendo la sua autenticita', il comitato dello Yacht Club monegasco ordino' alla North Sails anche le altre vele: fiocco, trinchetta e la grande vela aurica.

In conclusione possiamo sicuramente dire che non esistono al mondo altre vele di tradizione che leghino cosi' perfettamente insieme alta tecnologia e autenticita'!